Tintoretto

SABATO 24 MARZO – ORE 17:00

Mostra – “TINTORETTO”

 

tintoretto.jpgJACOPO ROBUSTI (o CANAL) detto il TINTORETTO (1519-1594) è l’unico tra i grandi interpreti della pittura italiana del Cinquecento a non aver avuto fino ad ora, in Italia, una mostra monografica significativa.

La mostra delle Scuderie del Quirinale si concentra sui tre temi principali della pittura di Tintoretto: quello religioso, quello mitologico e la ritrattistica. Un’esposizione rigorosamente monografica, dunque, suddivisa in sezioni di poche opere scelte e capolavori indiscussi, che si apre e conclude presentando i due autoritratti, il giovanile del Victoria & Albert Museum di Londra e il senile del Louvre di Parigi.

Sebbene in competizione con Tiziano, infatti, anche i suoi contemporanei gli riconobbero un “perfettissimo giudizio nei ritratti” e dalle maggiori collezioni internazionali ne arriveranno a Roma dei più famosi. 

In mostra anche lo spettacolare Miracolo dello schiavo dipinto nel 1548 per la Scuola Grande di San Marco, opera che lo imporrà prepotentemente come uno dei protagonisti della scena veneziana, per concludersi con la Deposizione al sepolcro (1594), del Monastero di San Giorgio Maggiore, forse l’ultima opera in cui è possibile riconoscere la mano del maestro.

Appuntamento: Scuderie del Quirinale, via XXIV Maggio – ore 18:30. Biglietto (€10 – €8) + visita  €7. Max 10 persone


PER INFO&PRENOTAZIONI click su VIENI CON NOI