Villa Farnesina

I Giardini dell’Arte Vi invita a….

“VILLA FARNESINA ALLA LUNGARA”

DOMENICA 13 FEBBRAIO, ORE 10:30

Immagine1.jpgL’ apertura straordinaria domenicale della Villa Farnesina è un’occasione da non perdere per ammirare gli splendidi affreschi di Raffaello Sanzio, Sebastiano del Piombo, Giovanni da Udine, il Sodoma, Giulio Romano e Giovan Francesco Penni che decorarono le stanze e le logge di questa meravigliosa villa suburbana. Nel cuore di Trastevere, è una delle più nobili e armoniose realizzazioni del Rinascimento italiano voluta dal banchiere Agostino Chigi che ne affidò il progetto a Baldassare Peruzzi negli anni in cui Roma raggiunse una vera supremazia nelle arti.

Appuntamento: Via della Lungara, 230 Roma. Costo visita: € 6,00 + biglietto ingresso (Intero € 5,00; ridotto € 3,00)

La bottega del Genio

I Giardini dell’Arte vi invita alla mostra……..

 

“CARAVAGGIO. LA BOTTEGA DEL GENIO”

DOMENICA 30 GENNAIO, ORE 16:30

 

Per le celebrazioni del quarto centenario dalla morte, la mostra offre un’ocassione veramente inedita per ricostruire l’allestimento della bottega di Caravaggio negli anni romani e quindi per cercare di capire meglio i suoi processi creativi ed entrare nei meccanismi delle sue composizioni e del suo singolare approccio alla realizzazione delle sue opere d’arte di sconvolgente modernità. La mostra ideata da Rossella Vodret e curata da Claudio Falcucci sarà allestita nelle “Sale Quattrocentesche” di Palazzo Venezia.

Appuntamento: Palazzo Venezia, Via del Plebiscito 118. Costo visita: € 6,00 + costo del biglietto (Intero € 6,00; ridotto € 4,00)


A Gennaio….

Programma del mese di GENNAIO… I Giardini dell’Arte vi invita a…..

 

L’Ara Pacis come non l’avete mai vista…”I colori dell’Ara Pacis”- Domenica 02 gennaio, ore 20:30

Anche se gli oltre mille anni di permanenza nel sottosuolo del Campo Marzio hanno cancellato dal monumento dell’Ara Pacis ogni traccia visibile di colore, non sussistono dubbi sul fatto che in origine l’altare fosse variopinto. Grazie ad una sofisticata tecnologia virtuale di illuminazione, ammireremo l’Ara Pacis secondo il suo antico splendore. Sarà visitabile anche la mostra “Chagall, il mondo sottosopra”.

Appuntamento: Lungotevere in Augusta (angolo via Tomacelli). Costo della visita: € 6,00 + biglietto d’ingresso[1]

Foro Boario e Foro Olitorio nel Medioevo: Santa Maria in Cosmedin e San Giorgio al Velabro Sabato 8 gennaio, ore 15:30

Una zona che rivestì un’importanza decisiva per le origini e lo sviluppo di Roma. Visiteremo l’antica diaconia di Santa Maria in Cosmedin, con la famosa Bocca della Verità. Continueremo il nostro itinerario con la piccola chiesa di San Giorgio al Velabro, e il vicino Arco di Giano e Arco degli Argentari addossato al portico della chiesa. Concluderemo la nostra passeggiata presso la Casa dei Crescenzi, costruita da questa potente famiglia per controllare gli antichi moli di Roma e il ponte Emilio.

Appuntamento: P.zza Bocca della Verità (davanti alla basilica), ore 15:30. Costo visita: € 6,00

Villa Farnesina alla Lungara – Domenica 9 gennaio, ore 10:30

Eccezionalmente aperta di domenica, è un’occasione per ammirare la splendida villa cinquecentesca voluta da Agostino Chigi e magistralmente affrescata dai più grandi artisti attivi a Roma nel Cinquecento: Raffaello nella Loggia di Amore e Psiche, Baldassarre Peruzzi, Sebastiano del Piombo.

Appuntamento: via della Lungara 230, Roma. Costo della visita € 6,00 + biglietto d’ingresso[2]

Alla scoperta dei SS. Quattro Coronati al Celio- Sabato 15 gennaio, ore 15:30

Situato lungo il pendio del Celio, isolato dalla vita caotica della città, il complesso dei SS. Quattro è un vero gioiello di arte medievale nel cuore della città. Nasconde al suo interno il chiostro del XIII secolo e l’oratorio di San Silvestro magnificamente affrescato.

Appuntamento: Via dei Querceti (davanti la Basilica), Roma. Costo della visita € 6,00 + offerta alle monache Agostiniane per la visita del chiostro e dell’oratorio di San Silvestro.

 

Mostra: “1861. I pittori del Risorgimento” Domenica 16 gennaio, ore 18:00

Per le celebrazioni del 150° anniversario dell’Unità d’Italia, le Scuderie del Quirinale presentano una grande mostra per illustrare come la pittura italiana, attraverso i maggiori artisti dell’epoca (F. Hayez, G. Molteni, i fratelli Induno, G. Fattori, S. Lega), abbia rappresentato gli eventi che tra il 1859 e il 1861 portarono il nostro Paese alla conquista dell’indipendenza e dell’unità nazionale.

Appuntamento:  Scuderie del Quirinale, via XXIV Maggio  16, Roma. Costo della visita: € 6,00 + biglietto d’ingresso[3]

La Roma Barocca: la chiesa di Sant’Ignazio, Sant’Ivo alla Sapienza e Sant’Agnese in Agone –Domenica 23 gennaio, ore 10:00

Una passeggiata alla scoperta della Roma Barocca a partire dalla Chiesa di Sant’Ignazio dove ammireremo la meravigliosa prospettiva illusionistica di Andrea Pozzo e l’ingannevole cupola dipinta. La nostra passeggiata continuerà verso i capolavori del Borromini con la visita della chiesa di Sant’Ivo alla Sapienza, antica sede dell’università e Sant’Agnese in Agone nella suggestiva Piazza Navona.

Appuntamento: Via del Caravita 8, Roma. Costo della visita € 6,00.

Il “Campus Lateranensis”: la Scala Santa con il Sancta Sanctorum, il Battistero lateranense e il chiostro del Vassalletto Sabato 29 gennaio, ore 15:30

La visita inizierà dal suggestivo santuario della Scala Santa dove sarà possibile visitare l’interno della splendida Cappella del Sancta Sanctorum (normalmente visibile solo da una piccola finestra), luogo più sacro della cristianità nella quale è conservata la sacra icona Acheropita e i meravigliosi affreschi della scuola romana del XIII secolo. Visiteremo poi il  Battistero lateranense, realizzato nel V secolo, il più antico di Roma e magnificamente decorato da mosaici e affreschi. La visita si concluderà andando alla scoperta del nascosto chiostro duecentesco realizzato dalla famosa famiglia Vassalletto, marmorari romani.

Appuntamento: P.zza di San Giovanni in Laterano 14, Roma. Costo della visita € 6,00 + biglietto d’ingresso[4]

 



[1]Intero  € 10.00. Ridotto € 8.00 (Tra 6 e 25 anni e superiore ai 65 anni; docenti con incarico a tempo indeterminato delle scuole statali e comunali;  iscritti all’Istituzione Biblioteche Comunali di Roma, in possesso di Bibliocard, tessera del “C.T.S.”, Associazione Carta Giovani Italiana, Carta Internazionale dello Studente, soci F.A.I.); Gratuito (sotto i 6 anni;  portatori di handicap e ad un loro familiare o ad altro accompagnatore che dimostri la propria appartenenza a servizi di assistenza socio-sanitaria).

[2] Intero € 5,00. Ridotto € 3,00 (Tra 14 e 18 anni; Giornalisti con tesserino di riconoscimento; Insegnanti con tesserino di riconoscimento; Studenti universitari con tesserino; Oltre 65 anni di età). Gratuito (Portatori di handicap con accompagnatore; fino a 14 anni; Guide turistiche autorizzate (con tessera di riconoscimento); Possessori di tessera ICOM)

[3] Intero € 10,00; Ridotto € 7,50 (giovani fino a 26 anni; adulti oltre i 65 anni; insegnanti in attività; giornalisti con regolare tessera dell’Ordine Nazionale;  forze dell’ordine e militari con tessera di riconoscimento); Gratuito (bambini fino a 6 anni; disabile (accompagnatore gratuito); invalido (accompagnatore gratuito); accompagnatori turistici Regione Lazio; possessori tessera ICOM e ICROM

[4] PER LA VISITA AL SANCTA SANCTORUM È NECESSARIA LA PRENOTAZIONE CON ALMENO 7 GIORNI DI ANTICIPO. Cappella del Sancta Sanctorum: € 3,50. Chiostro: € 2,00