…Aspettando il Natale…

 

…Aspettando il NATALE….

§…Santa Maria del Popolo e i 100 Presepi…§

Domenica 19 ore 16:30

 

Nello splendido scenario di Piazza del Popolo visiteremo uno degli edifici più preziosi e significativi del Rinascimento italiano, un vero e proprio museo in cui sono conservate opere di eccezionale bellezza dei più importapresepe.jpgnti artisti come Raffaello, Bernini e Caravaggio.

La nostra passeggiata continuerà, in pieno clima natalizio, con la visita all’Esposizione internazionale “100 Presepi” che quest’anno rappresenta l’evento divino in ben 176 modi diversi, 67 di paesi stranieri e 109 provenienti da 12 regioni italiane.


Appuntamento: Piazza del Popolo (entrata basilica di Santa Maria del Popolo). Costo della visita € 6,00 + biglietto d’ingresso[1]



[1] Intero € 6,50 ; ridotto € 5,00 (bambini da 6-10 anni); gratuito (disabili; bambini 0-3 anni)

 

PROGRAMMA DICEMBRE

Programma del mese di DICEMBRE… I Giardini dell’Arte vi invita a…..

 

Alla scoperta dei mosaici medievali: basilica di Santa Pudenziana, Santa Prassede e Santa Maria Maggiore Sabato 11 dicembre, ore 15

La visita avrà inizio dalla seminascosta chiesa di Santa Pudenziana, nella quale si potrà ammirare lo splendido mosaico absidale del  IV sec. Il percorso proseguirà con la chiesa di Santa Prassede con i suoi arredi  e la suggestiva cappella di San Zenone con gli sfavillanti mosaici del IX sec. Tappa d’obbligo con cui si concluderà la visita sarà la Basilica Patriarcale di Santa Maria Maggiore, vero tripudio di mosaici romani e medievali.

Appuntamento: Via Urbana 160 (Basilica di Santa Pudenziana), ore 15. Costo della visita: € 6,00

 

Mostra: Roma e l’Antico. Realtà e visione e nel ‘700 Domenica 12 dicembre ore 16,30

“Roma e l’Antico” è una mostra artistica ed insieme archeologica tesa ad illustrare il modo in cui i monumenti antichi, le attività di scavo, i musei e le istituzioni artistiche furono in grado di alimentare le Arti e l’Erudizione, divulgando in tutta Europa quella passione per l’arte classica divenuta, nell’avanzato Settecento, modello imprescindibile. In particolar modo Roma, è un vero e proprio crocevia di artisti, provenienti da ogni parte d’Europa, interessati al confronto diretto con l’Antico. È l’abbondanza dei modelli classici, posti a fondamento della formazione artistica, che permetterà alla capitale pontificia di guadagnare quel primato culturale oggi reso noto dagli studi.

Appuntamento: Via Marco Minghetti 22 (Palazzo Sciarra). Coste della visita: € 6,00 + biglietto d’ingresso[1]

 

Mostra: 1861. I pittori del Risorgimento Sabato 18 dicembre, ore 20.30

In occasione delle celebrazioni per il 150° anniversario dell’Unità d’Italia, le Scuderie del Quirinale presentano una grande mostra per illustrare come la pittura italiana abbia rappresentato gli eventi che tra il 1859 e il 1861 portarono il nostro Paese alla conquista dell’indipendenza e dell’unità nazionale.
L’esposizione presenterà le opere dei maggiori artisti dell’epoca (Francesco Hayez, Giuseppe Molteni, Domenico e Gerolamo Induno, Eleuterio Pagliano, Giovanni Fattori, Silvestro Lega) ed evidenzierà come la loro lettura degli accadimenti di quegli anni abbia privilegiato  una commossa rappresentazione dell’adesione popolare a dispetto di una più scontata e retorica celebrazione.

Appuntamento:  Scuderie del Quirinale, via XXIV Maggio  16, Roma. Costo della visita: € 6,00 + biglietto d’ingresso[2]

 

…Aspettando il NATALE…. Santa Maria del Popolo e i 100 PresepiDomenica 19 ore 16:30

 

Nello splendido scenario di Piazza del Popolo visiteremo uno degli edifici più preziosi e significativi del Rinascimento italiano. Sorta nel Quattrocento all’epoca di papa Sisto IV, fu modificata nel Seicento ed è legata ai nomi dei più importanti architetti e artisti presenti a Roma come Bramante, Sansovino, Pinturicchio, Raffaello, Bernini e Caravaggio che hanno lasciato qui  opere di eccezionale bellezza. La nostra passeggiata continuerà, in pieno clima natalizio, con la visita all’Esposizione internazionale “100 Presepi” che quest’anno rappresenta l’evento divino in ben 176 modi diversi, 67 di paesi stranieri e 109 provenienti da 12 regioni italiane.

 

Appuntamento: Piazza del Popolo (entrata basilica di Santa Maria del Popolo). Costo della visita € 6,00 + biglietto d’ingresso[3]

 



[1] Intero € 10,00; Ridotto € 8,00 (giovani fino a 26 anni;adulti oltre i 65 anni; convenzioni:FELTRINELLI Carta più valida per 2 persone, FAI, ADSI, ARCHEOCLUB, ROMAPASS, ACI, ATAC, AVIS, CTS, Possessori Bibliocard, Dipendenti agenzia delle entrate, FNAC, CTS, MediaWorld; Forze dell’ordine e militari con tessera di riconoscimento; studenti universitari con libretto e docenti delle Facoltà con indirizzo Storia dell’arte; dipendenti Ministero per i Beni e le Attività Culturali);  Biglietto famiglia (per un minimo di 3 fino ad un max di 5 componenti) € 20,50; Gratuito (bambini fino a 6 anni; visitatori diversamente abili (incluso 1 accompagnatore); possessori Carta Amici del Museo; giornalisti muniti di tessera di riconoscimento; soci ICOM

[2] Intero € 10,00; Ridotto € 7,50 (giovani fino a 26 anni; adulti oltre i 65 anni; insegnanti in attività; giornalisti con regolare tessera dell’Ordine Nazionale (professionisti, praticanti, pubblicisti);  forze dell’ordine e militari con tessera di riconoscimento); Gratuito per bambini fino a 6 anni; disabile (accompagnatore gratuito); invalido (accompagnatore gratuito); guide turistiche Regione Lazio; accompagnatori turistici Regione Lazio; possessori tessera ICOM e ICROM

[3] Intero € 6,50 ; ridotto € 5,00 (bambini da 6-10 anni); gratuito (disabili; bambini 0-3 anni)

 

 http://igiardinidellarte.myblog.it/media/00/01/538811305.mp3