Giorgio De Chirico

GIORGIO DE CHIRICO 

L’angoscia della partenza

l'angoscia della partenzaLa partenza per De Chirico è un distacco traumatico, con riferimenti biografici (da Volos, cioè dalla sua città natale, partirono gli Argonauti alla ricerca del vello d’oro), ma anche con un destino di viaggi e delusioni, avventure e depressioni, fino ad una probabile conquista… Un nuovo arrivo e subito dopo una nuova partenza: resta quello di Odisseo il mito centrale per De Chirico, l’uomo che ricerca se stesso attraverso la peregrinazione e la perdita di tutto, tranne che della memoria.

(M.Fagiolo dell’Arco, Pensare per immagini, in “I Classici dell’Arte” – il Novecento – De Chirico”, 2004

Giorgio De Chiricoultima modifica: 2016-07-20T17:23:52+00:00da giardiniarte

Lascia un commento